Kopjra

Kopjra è una startup selezionata da TIM #Wcap nel 2014 e specializzata in tecnologie legali. Forte di un team giovane e pronto alle sfide internazionali, propone soluzioni innovative contro la cyber-pirateria, la contraffazione e la diffamazione online, con l’individuazione delle violazioni del copyright e lo studio dei dati aggregati sulle attività illegali.

Kopjra rappresenterà quindi un nuovo standard per il diritto al tempo di Internet. Qualche mese fa, infatti, il suo team ha organizzato con la partecipazione di TIM #Wcap e dell’università di Bologna anche il primo Legal Tech Forum italiano. Il nome Kopjra deriva dal troncamento e dal permutamento di “kopirajto”, una parola che in esperanto significa “diritto d’autore”.

Gestione delle violazioni del diritto d’autore, di marchi, di brevetti e della privacy l’ambito in cui è nata Kopjra. Uno dei settori più sfidanti per l’economia digitale. Quanto conta per una startup puntare sul settore giusto?

Puntare su un settore in crescita, a nostro avviso, è importante ma decisive sono le iperspecialità: competenze distintive che possono garantire un vantaggio competitivo nel lungo periodo, determinanti per il posizionamento strategico della società anche e soprattutto in contesti internazionali. Iperspecialità sottende innovazione, quindi opportunità di tutela formale di questi asset immateriali tanto preziosi.